Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano

Pericoli in rete

Tranelli e truffe online Sfortunatamente, i casi di frode su internet non sono più rari, quindi è sempre più importante essere in grado di distinguere tra fornitori affidabili e truffatori.
Presunte vincite via e-mail Prima o poi accade a molti navigatori in Internet di trovare nella posta in entrata uno strano messaggio: tra milioni di indirizzi e-mail raccolti in Internet, è stato estratto il Vostro. Siete i fortunati vincitori di centinaia di migliaia di Euro o Dollari.
Viruswarning: Hoaxes, lettere a catena & Co. Navigare in internet e spedire e-mail per molti ormai sono gesti quotidiani. Di seguito alcune in-formazioni su diversi "fantasmi" che si aggirano per la rete.
Minorenni in internet Situazione legale e consigli utili
Lotterie estere e giochi a sorte Aprendo la Vostra buca delle lettere avete trovato la lettera di una lotteria estera che Vi invita ad acquistare dei biglietti per partecipare all'estrazione di incredibili montepremi, oppure Vi è stato comunicato via mail di essere il fortunato vincitore di un milione di Euro e ciò senza che Voi abbiate mai partecipato ad un qualche tipo di lotteria?


05.05.2022 - Trader online fake: arrestati 108 truffatori

Le vititme provenivano da tutto il mondo e hanno subíto perdite per oltre 3 milioni di euro al mese

03.05.2022 - Occhio alle truffe! Come ci si può comportare per evitarle?

Prendono di mira persone di ogni età, indipendentemente da provenienza, livello culturale e reddito. Non esiste un gruppo di persone immune alle truffe: tutti, prima o poi, possono essere vulnerabili. Per questo motivo, qualche consiglio per evitarle fa sempre comodo.

31.03.2022 - Occhio alla truffa! Finta lettera dall’Europol

Il truffatore si finge un ispettore della polizia postale, accusando di pedofilia e richiedendo dati e denaro

08.02.2022 - Safer Internet Day – I 5 consigli per vivere Internet in modo più sicuro

Oggi, martedì 8 febbraio 2022, in oltre cento Paesi si celebra la 19esima edizione del Safer Internet Day, giornata dedicata alla sensibilizzazione sul tema della sicurezza in rete. Per l‘occasione, il Centro Europeo Consumatori Italia fornisce alcuni consigli per la tutela dei più giovani dal cyberbullismo e per fare acquisti online senza rischiare di incappare in truffe.

06.10.2021 - Pericoli in rete: le frodi più inusuali che corrono sui social network

L’utilizzo dei social network è sempre più diffuso a livello globale: Instagram, per esempio, ha quasi 1,4 miliardi di utenti attivi mentre Facebook ne ha oltre 2,8 miliardi. Tale popolarità rende i social network anche un posto ideale per i malintenzionati che cercano di frodare il maggior numero di persone possibili.

21.07.2021 - Occhio alla truffa! Offriamo consulenza solo gratuitamente

Recentemente dei truffatori hanno usato l‘identità della Rete dei Centri Europei Consumatori per ottenere soldi da persone ignare.

10.06.2021 - Pagamenti digitali - Truffa con password “usa e getta"

Il Centro Europeo Consumatori (CEC) e il Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) hanno recentemente ricevuto numerose segnalazioni di frodi che, pur differendo leggermente nella loro esecuzione, avevano tutte una cosa in comune: le persone truffate credevano tutte di avere a che fare con una banca o una società di carte di credito.

08.06.2021 - Prodotti contraffatti: un aumento senza precedenti dei rischi per i consumatori

Come partner dell'Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale, il Centro Europeo Consumatori pubblica i dati dello studio «I cittadini europei e la proprietà intellettuale»

22.04.2021 - SMS per ritirare un pacco: NON cliccare sul link!

Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni che riguardano dei messaggi SMS che annunciano l‘imminente consegna di un pacco e chiedono all'utente di cliccare su un link... ma è una truffa

02.03.2021 - Online trading non autorizzati… E i risparmi sono persi

Rimanere vittima di una frode finanziaria è molto più semplice di quanto si possa immaginare! Invece di usufruire del servizio di trading offerto dalla propria banca, molti consumatori si lasciano sedurre da piattaforme online che promettono non solo una formazione in materia, ma anche alti rendimenti. La frode e, talvolta, la perdita totale dell’investimento è dietro l'angolo.