Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano

Brexit: acquisti e e-commerce



19.12.2023 - Arrivano i giganti dell’e-commerce cinese: rischi e cautele? A Natale meglio fare acquisti consapevoli!

Nuovi modelli di acquisto online si sviluppano a grande ritmo, diffondendosi soprattutto tra i giovanissimi. Anche i colossi dell’e-commerce guardano infatti con preoccupazione l’avanzare dei nuovi marketplace basati in particolar modo in Cina, come il sito “Pandabuy”. Prezzi bassissimi e la possibilità di mettere le mani su articoli introvabili o inarrivabili attirano sempre più persone, in particolar modo i più giovani. Ma come sempre è meglio prestare attenzione quando si fanno acquisti online.

23.11.2023 - Black Friday 2023: I consigli del Centro Europeo Consumatori (CEC) e del Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) per uno shopping senza imprevisti

Il Black Friday è l’evento annuale più atteso per accaparrarsi una vasta gamma di prodotti a prezzi apparentemente imperdibili. Non è però tutto oro quel che luccica! Ecco, allora, alcuni utili consigli per acquistare in maniera sicura e consapevole.

30.09.2023 - 30 settembre Giornata internazionale del podcast Il Centro Europeo Consumatori Italia lancia il podcast UE´Consumatore!

ll Centro Europeo Consumatori Italia (CEC Italia) è lieto di annunciare, in concomitanza con l’International Podcast Day (oggi 30 settembre) l'arrivo di un nuovo potente canale di informazione per la difesa dei diritti dei consumatori e della sostenibilità ambientale: il podcast "UE´ Consumatore!".

25.06.2021 - Nuove regole IVA: che cosa cambia per i consumatori?

Dal 1° luglio entrerà in vigore una nuova normativa europea volta a semplificare gli acquisti transfrontalieri effettuati a distanza “Per un Mercato unico digitale più equo, più semplice e a prova di frode”

13.01.2021 - Brexit: quali conseguenze per i consumatori europei?

Il 1° gennaio 2021 il Regno Unito ha definitivamente abbandonato l’Unione Europea. Terminato il periodo di transizione, a tre anni e mezzo dal celebre referendum del 23 giugno 2016 che ha sancito la vittoria del “leave” sul “remain”, istituzioni europee e governo britannico hanno raggiunto un accordo per regolare i futuri rapporti, scongiurando così il temuto “no deal”, scenario che avrebbe comportato un recesso dall’UE senza intesa alcuna.

31.01.2020 - Brexit - Goodbye Britain: Quali sono le conseguenze per i consumatori che acquistano nel Regno Unito?

Dopo diversi rinvii, è giunto il momento: il 31 gennaio 2020 la Gran Bretagna lascerà l'UE. Sono molte le cose da chiarire a proposito delle future relazioni tra l'UE e la Gran Bretagna. Il Centro Europeo Consumatori ha riassunto le informazioni più importanti per i consumatori.