Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano

Procedura di chargeback

Chargeback foglio info Su un sito internet avete trovato un paio di sneakers che sognate da tempo, le ordinate e pagate con carta di credito. Verificando l'estratto conto della vostra carta di credito scoprite poi che il venditore vi ha addebitato un importo superiore rispetto al prezzo indicato sul sito. In questo caso dovreste attivare una procedura di chargeback.
Chargeback lettera tipo In Italia la procedura di chargeback è disciplinata dal decreto legislativo n. 11/2010 e prevede che il titolare della carta di credito debba rivolgersi senza ritardo alla sua banca e alla società di carta di credito. La richiesta di chargeback deve in ogni caso essere presentata entro 13 mesi dalla data di addebito.


16.05.2017 - Chargeback: L'ancora di salvezza per acquisti online fallimentari

La Signora Franziska, di Vienna, vede su un social network una giacca stupenda di uno stilista italiano a un prezzo stracciato. Deve aggiudicarsela per forza: ordina la giacca dei suoi sogni e la paga con una carta di credito. Solo che purtroppo non la riceverà mai: la consumatrice è cascata in una delle numerose pagine fake su internet. Ha ancora la possibilità di riavere indietro i suoi soldi?

27.04.2016 - CTCU e CEC chiedono maggiori tutele per i consumatori nei pagamenti con carte di credito nelle vendite online - Inoltrata una proposta di legge

Con il decreto legislativo n. 11/2010 veniva recepita in Italia la Direttiva 2007/64/CE sui servizi di pagamento nel mercato interno dell'Unione Europea. Il D.lgs. 11/2010 ha regolamentato anche il cd. chargeback, ovvero la restituzione degli importi oggetto di contestazione tra possessore della carta di credito e istituto emittente. Tuttavia, ad avviso di chi si occupa di proteggere i diritti dei consumatori, la tutela attualmente prevista dalla normativa appare insufficiente, in particolare quando si parla di acquisti effettuati in internet.

20.10.2015 - “Charge back”: ovvero come riavere i propri soldi

In Internet adocchiate un televisore di nuovissima generazione, proprio come lo desideravate da tempo. E poichè il prezzo è vantaggioso, lo ordinate immediatamente ed effettuate il pagamento con la carta di credito. Dal successivo estratto conto della carta di credito vi rendete conto, però, che il venditore vi ha addebitato un prezzo più alto di quello pattuito...