Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano

Antitrust sanziona compagnie aeree per la no show rule

28.06.2017 - Antitrust sanziona compagnie aeree per la no show rule

Multa da un milione di euro alle compagnie aeree British Airways e Etihad Airways; Iberia, KLM ed Emirates si sono invece impegnate a modificare le loro pratiche commerciali.

19.06.2017 - Vacanze rovinate? Il Centro Europeo Consumatori di Bolzano risolve le grane dei viaggiatori!

Il Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia – ufficio di Bolzano ha presentato oggi la propria attività di assistenza per viaggiatori nell'ambito di una conferenza stampa presso il Parkhotel Laurin a Bolzano.

12.06.2017 - Abolizione dei costi aggiuntivi roaming dal 15 giugno

Dal 15 giugno 2017 entra in vigore „Roam like at home“: sarà possibile utilizzare la propria offerta nazionale con i relativi minuti, SMS e traffico dati nei paesi esteri all'interno dell'Unione Europea senza che venga addebitato alcun costo aggiuntivo. Il Centro Tutela Consumatori e il Centro Europeo Consumatori rispondono alle principali domande dei consumatori e fanno chiarezza su quello che al momento è un argomento poco chiaro.

06.06.2017 - 3,5 milioni di cittadini europei incappati in abbonamenti trappola

Si stima che tre milioni e mezzo di consumatori europei abbiano sottoscritto abbonamenti trappola negli ultimi tre anni. Questo è quanto emerge da una ricerca commissionata dal Centro Europeo Consumatori (CEC) Svezia. Il 19 per cento delle persone coinvolte ha pagato la somma richiesta, pur non ricordando di aver ordinato alcunché, o per paura o perché non consapevole dei propri diritti.

25.05.2017 - Noleggio auto - Consigli utili per evitare reclami

Una grossa fetta delle richieste che arrivano al Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia di Bolzano riguardano il noleggio auto. Essere ben informati in questo ambito significa ad esempio evitare inspiegabili addebiti sulla propria carta di credito a noleggio già concluso.

16.05.2017 - Chargeback: L'ancora di salvezza per acquisti online fallimentari

La Signora Franziska, di Vienna, vede su un social network una giacca stupenda di uno stilista italiano a un prezzo stracciato. Deve aggiudicarsela per forza: ordina la giacca dei suoi sogni e la paga con una carta di credito. Solo che purtroppo non la riceverà mai: la consumatrice è cascata in una delle numerose pagine fake su internet. Ha ancora la possibilità di riavere indietro i suoi soldi?

 
Newsletter