Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano
  indietro

29.09.2021

I viaggi fai da te e il prezzo della flessibilità - Il CEC spiega cosa considerare quando si organizza la propria vacanza

 
Le richieste di informazioni ricevute dal Centro Europeo Consumatori (CEC) nell'estate 2021 mostrano una situazione molto chiara: sono sempre di più le persone a cui piace organizzare le proprie vacanze da sé e prenotare servizi come voli, hotel e auto a noleggio su internet. Tuttavia, non tutto va sempre liscio.

Aiuto, il mio volo è stato cancellato!

Ciò che la scorsa estate ha spesso causato difficoltà ai viaggiatori che si sono organizzati autonomamente la propria vacanza è stato che i loro voli sono stati ripetutamente cancellati con poco preavviso e non è stato loro offerto un volo sostitutivo adeguato. È frequente che, a questo punto, i consumatori si guardino intorno per trovare una destinazione alternativa, ma rimangano sono sorpresi di scoprire che per l'hotel originariamente prenotato debbano essere pagate le tassepenali di cancellazione. NaturalmenteInfatti, l'hotel non deve assumersi il rischio per un volo che non è andato a buon fine. Il biglietto aereo deve essere rimborsato, ma se la cancellazione avviene più di 14 giorni prima della data del viaggio, la compagnia aerea non deve pagare alcuna compensazione risarcimento aggiuntivao.

Perché i viaggi con pacchetto turistico convengono in una situazione del genere?

Il tour operator è responsabile della riuscita dell'intero viaggio. Nel concreto, ciò significa che se il volo viene cancellato, il tour operator deve trovare un nuovo volo e deve trovare una soluzione se c'è un problema con l'alloggio. In caso di insolvenza del tour operator, della compagnia aerea, dell'hotel o di altri fornitori di servizi, quindi, i consumatori sono protetti nel caso di un pacchetto vacanze, ma non in quello di una vacanza individuale.

Cos‘è un viaggio con pacchetto turistico – una breve spiegazione

Se almeno due diversi servizi di viaggio sono combinati da un fornitore in un pacchetto e ad un prezzo complessivo, si tratta di un pacchetto turistico. I servizi di viaggio che possono essere combinati includono il trasporto (volo, treno, autobus...), l'alloggio (hotel, pensione...), il noleggio di auto o moto, così come servizi turistici quali escursioni e biglietti per eventi che rappresentano almeno il 25% del prezzo del viaggio.

Le insidie durante la prenotazione del volo

Coloro che ancora preferiscono comunque prenotare individualmente non dovrebbero farsi abbindolare dalle presunte occasioni trovate sui portali di prenotazione e dovrebbero anche controllare i prezzi direttamente sul sito della compagnia aerea o dell'hotel. Se la prenotazione sui portali online è effettivamente più economica, è meglio considerare se questo presunto risparmio di prezzo valga le complicazioni a volte costose che sorgono nel caso in cui il volo venga cancellato. Le compagnie aeree di solito rimborsano l'intermediario, e questo spesso addebita al consumatore commissioni per il rimborso che si avvicinano al prezzo del biglietto. Inoltre spesso si riscontrano difficoltà a contattare questi portali.

Attenzione alle truffe quando si prenota la casa vacanze

I pericoli sono in agguato anche sui portali di prenotazione degli appartamenti per le vacanze e altri alloggi: le offerte particolarmente economiche a volte si rivelano poi delle truffe. Nel peggiore dei casi, la casa vacanze prenotata non esiste e si rimane a bocca asciutta. I campanelli d'allarme dovrebbero suonare se il proprietario della casa vacanze vuole comunicare privatamente via e-mail o servizi di messaggistica istantanea, invece che attraverso il portale dell'agenzia, e vuole ricevere pagamenti anticipati tramite bonifico bancario, invece che con carta di credito.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella sezione dedicata del nostro sito.

Comunicato stampa
29/09/2021

 

  indietro