Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano


03.04.2014 - Acquistare auto online – il pericolo del veicolo a prezzo stracciato

Oggigiorno in internet non si acquistano soltanto libri o vestiti, ma anche – e ciò vale soprattutto per gli uomini – auto usate e macchinari vari.

24.03.2014 - Acquistare mobili di design on-line

I consigli del CEC per evitare estenuanti attese

20.02.2014 - Prenotare viaggi con un click

Due potrebbero essere troppi

22.11.2013 - Quando Babbo Natale va a caccia di regali in internet

Anche nel 2013 il numero di regali di Natale acquistati in internet dovrebbe essere in aumento. Il World Wide Web offre sicuramente una buona piattaforma, solo che lo shopping natalizio in rete dovrebbe essere effettuato adottando qualche cautela.

22.10.2013 - Tutelati in rete

Si è svolto ieri a Bolzano un incontro interamente dedicato alla sicurezza dei consumatori in internet. Le consulenti del Centro Europeo Consumatori hanno fatto visita alla Polizia Postale e alla Procura della Repubblica di Bolzano.

16.10.2013 - Maggior uniformità ai marchi di fiducia online

L’indagine “Can I trust the trust mark?”realizzata dalla Rete dei Centri Europei Consumatori (ECC-Net), offre una panoramica dei 54 marchi di fiducia online esistenti nell’Unione Europea. Il report illustra i criteri in base ai quali i marchi di fiducia garantiscono ai consumatori che i loro aderenti assicurino sicurezza, rispetto della privacy e buone pratiche commerciali. Secondo l’ECC-Net, il problema principale è la mancanza di uniformità tra i differenti marchi.

28.05.2013 - Prenotare viaggi online

I consumatori che navigano in internet possono scegliere fra un'infinità di mete per le loro vacanze: basta inserire qualche dato e in un attimo e con pochi click il viaggio è già bello e prenotato, comodamente da casa propria. Come tutti gli anni in questo periodo sono però molti i consumatori che si rivolgono al Centro Europeo Consumatori (CEC) perché hanno prenotato "per errore", "sbadatamente" o "d'impulso" e che loro malgrado si accorgono che un click può costare molto caro.

21.05.2013 - Sicurezza dei prodotti nell'UE

È stata recentemente pubblicata la relazione annuale del sistema UE di informazione rapida per i prodotti pericolosi ("RAPEX"). Gli Stati membri hanno adottato un totale di 2.278 misure contro i prodotti pericolosi e le hanno notificate per il tramite di RAPEX: un aumento del 26% rispetto al 2011.