Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano


24.07.2013 - Il quesito dell'estate: posso disdire gratuitamente l'albergo che avevo prenotato?

È morta la nonna, ho litigato con il mio partner, mio figlio si è rotto una gamba, ho trovato un'offerta migliore, il tempo fa schifo: i motivi per disdire una vacanza sono diversi. Nell'estate 2013 la domanda alla quale le consulenti del Centro Europeo Consumatori (CEC) di Bolzano devono rispondere più di frequente riguarda proprio la cancellazione della prenotazione di una stanza d'albergo.

09.07.2013 - Sole, mare, nacchere…. e un'auto noleggiata

Vamos a la playa? Bailemos e bebemos sangria? I consumatori che intendono noleggiare un'auto in Spagna per scoprirne le spiagge incantate, i paesini romantici e la vita notturna, farebbero bene a ricordare alcune delle pratiche commerciali applicate di frequente dai noleggiatori auto in Spagna.

28.05.2013 - Prenotare viaggi online

I consumatori che navigano in internet possono scegliere fra un'infinità di mete per le loro vacanze: basta inserire qualche dato e in un attimo e con pochi click il viaggio è già bello e prenotato, comodamente da casa propria. Come tutti gli anni in questo periodo sono però molti i consumatori che si rivolgono al Centro Europeo Consumatori (CEC) perché hanno prenotato "per errore", "sbadatamente" o "d'impulso" e che loro malgrado si accorgono che un click può costare molto caro.

18.04.2013 - Acquisti di tappeti, gioielli e pelletteria durante viaggi in Turchia

Durante le vacanze in Turchia spesso vengono organizzate visite guidate a fabbriche di tappeti, gioielli o pelletteria, durante le quali i consumatori vengono sollecitati ad acquistare questi prodotti. Ma una volta rientrati dalla vacanza da sogno si realizza che "il tappeto non è davvero volante": il tappeto persiano acquistato a carissimo prezzo in Italia costa la metà.

03.04.2013 - Discriminazioni di prezzo nella prenotazione di crociere

Negli ultimi mesi il Centro Europeo Consumatori (CEC) Austria ha ricevuto diverse lamentele riguardanti una compagnia di navigazione italiana: la stessa crociera veniva offerta in Austria a prezzi molto più elevati che in Germania.

18.03.2013 - Nuove misure per rafforzare i diritti dei passeggeri del trasporto aereo

La Commissione europea ha recentemente annunciato un pacchetto di misure destinate a garantire ai passeggeri del trasporto aereo nuovi e migliori diritti in materia di informazione, assistenza e imbarco su un volo alternativo quando rimangono a terra.

05.03.2013 - Più diritti per chi viaggia in autobus

Ci sono delle novità per quei consumatori che per i loro viaggi nell'UE scelgono corriere e pullman: lo scorso 1° marzo è entrato in vigore il Regolamento UE 181/2011 che prevede nuovi diritti per i passeggeri nel trasporto effettuato con autobus con una frequenza determinata e su un itinerario determinato e in cui l'imbarco e lo sbarco dei passeggeri hanno luogo presso fermate prestabilite.

18.12.2012 - Settimana bianca - l'incidente sulla pista può costare caro

Il signor Rossi di Milano è appassionato di sci e anche quest'anno prenota una settimana bianca, questa volta in Austria, dove la neve c'è sempre. Ma questa volta non tutto fila liscio: una piccola disattenzione e il signor Rossi cade, si infortuna e deve essere recuperato in elicottero. L'incidente non ha conseguenze gravi e dopo un paio di giorni di ospedale il signor Rossi può fare rientro a casa. Un paio di settimane dopo ecco però la brutta sorpresa: l'elisoccorso gli manda una fattura di oltre 3000 Euro.