Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano
  indietro

11.04.2016

Acquistare online biglietti per competizioni sportive... occhio agli annunci civetta!

 
Volete assaporare l’atmosfera unica della finale di Champions League o della finale degli Europei di Calcio 2016? Oppure volete assistere all’inaugurazione delle Olimpiadi di Rio de Janiero?

Lo sport appassiona! Tuttavia, nel momento in cui si acquistano dei biglietti online non ci si deve lasciar accecare dall'entusiasmo, perché biglietti taroccati e venditori fantasma sono sempre in agguato!

C'e sempre chi prova a trarre vantaggio dagli eventi sportivi che suscitano un notevole interesse mediatico. In prossimità di quelli più importanti, il web inizia a pullulare di offerte per biglietti a prezzi vantaggiosi, che solamente a prima vista costituiscono un'occasione davvero unica. Tuttavia, una sana diffidenza ed un bagaglio di informazioni indispensabili per destreggiarsi negli acquisti di biglietti online, possono fare la differenza fra essere presente all'evento desiderato e rimanere fuori dagli stadi, perdendoci pure il denaro speso.

La Rete dei Centri Europei Consumatori si è già spesso imbattuta in casi simili, in occasione delle grandi competizioni: alle Olimpiadi di Londra del 2012, ad esempio, un'azienda norvegese vendeva online dei biglietti che non possedeva ovvero consegnava dei biglietti taroccati. Per questo l'azienda fu oggetto di indagini da parte dell'Autorità di Vigilanza britannica e del Comitato Olimpico. In quell'occasione anche alcuni consumatori italiani acquistarono presso quel sito. Tuttavia coloro che ebbero la prontezza di spirito di pagare con carta di credito, poterono recuperare il denaro; coloro che invece pagarono mediante bonifico bancario dovettero immettersi nel passivo fallimentare, dove le chances di recuperare almeno parte dell'importo furono bassissime.
Proprio perchè tali rischi sono noti, gli organizzatori dei vari eventi sportivi invitano sempre ad acquistare presso rivenditori autorizzati. Difatti, il Comitato Olimpico ha reso noto che per assistere alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro, i tifosi europei possono acquistare i biglietti solamente presso dei rivenditori autorizzati, il cui elenco per ogni paese dell'Unione Europea è pubblicato sul sito www.rio2016.com/en
Raccomandazioni analoghe provengono anche dalla UEFA, sia per la Champions League sia per gli Europei di Calcio 2016. Il sito web della UEFA fornisce un portale di rivendita dei biglietti sia per la Champions League https://championsleague.tickets.uefa.com/lottery/welcome_en.html sia per gli Europei di Calcio http://it.uefa.com/uefaeuro/ticketing/index.html

Ecco alcuni consigli del Centro Europeo Consumatori Italia - Ufficio di Bolzano per non incappare in brutte sorprese:
- acquistate solamente presso siti ufficiali come quello della UEFA o presso rivenditori autorizzati, espressamente indicati dal Comitato Olimpico;
- stampate e conservate una copia della documentazione inerente la procedura di prenotazione o salvate i relativi screenshots;
- diffidate da chi offre biglietti last minute e dai cd. secondary ticketing: potrebbe trattarsi di biglietti già esauriti da tempo, ovvero di biglietti falsi o addirittura inesistenti;
- e soprattutto pagate l'importo dei biglietti con carta di credito.

Se qualcosa dovesse andare storto, come la mancata consegna dei biglietti o, peggio ancora, il fallimento del venditore, avete sempre la possibilità di inoltrare alla società che gestisce la Vostra carta di credito una richiesta di chargeback, chiedendo che Vi venga riaccreditata la somma sborsata per l'acquisto dei biglietti. Tale possibilità non è contemplata per i bonifici bancari. Per saperne di più sul chargeback clicca qui: http://bit.ly/1HjPs85
Il CEC di Bolzano è a disposizione per ulteriori informazioni e consigli.

Bolzano, 11/04/2016
Comunicato stampa

 

  indietro