Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano
  indietro

21.11.2017

Black Friday & Cyber Monday: i consigli del CEC Italia per evitare brutte sorprese

 
Sempre più consumatori acquistano regali di Natale in internet. Molti commercianti iniziano le promozioni natalizie con le giornate del Black Friday e del Cyber Monday. Per evitare brutte sorprese sotto all'albero il Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ci tiene a dare informazioni e consigli a chi sta andando a caccia di regali online.

Prima dell'acquisto dovreste controllare attentamente il sito internet in questione. Vi si trovano i dati di contatto dell'azienda? Sapete dove si trova la sede legale? Il venditore fornisce un indirizzo e-mail ed un numero di telefono oppure è contattabile soltanto attraverso un modulo di contatto? La partita IVA è presente? Ci sono le condizioni generali di contratto? Le condizioni di contratto contengono informazioni sul prezzo, il pagamento, il diritto di recesso e la garanzia legale? Se doveste rispondere NO anche ad una sola di queste domande, sarebbe meglio cambiare pagina!

Confrontate il prezzo del prodotto che volete acquistare su altri siti internet. Se il prezzo è di molto inferiore rispetto a quello offerto su altri e-shop, pensateci bene prima di acquistare: potrebbe trattarsi di un falso o potrebbe capitarvi di non ricevere alcunché. Nessuna azienda ha qualcosa da regalare!

È fondamentale poi ordinare il regalo in tempo e considerare eventuali ritardi nella consegna, altrimenti rischiate di non avere un pacchetto da mettere sotto all'albero di Natale. Soprattutto in questo periodo sono numerose le persone che acquistano online e anche gli ordini in consegna: potrebbe quindi capitare a più di un venditore di non riuscire a spedire il prodotto o di spedirlo in ritardo.

Per quanto riguarda i pagamenti, dovreste scegliere uno strumento sicuro, quale la carta di credito o Paypal. Se avete pagato con la carta di credito in caso di mancata consegna potete richiedere alla società di carta di credito la restituzione del prezzo attraverso il cosiddetto chargeback. Paypal invece offre una protezione all'acquirente per i casi di truffa. Condizione essenziale per questi meccanismi di rimborso è in ogni caso quella di essere in grado di documentare ogni passaggio dell'acquisto e del pagamento.

Dopo alla consegna del prodotto dovreste controllare immediatamente se ciò che avete ricevuto corrisponde a quanto ordinato, e se è completo e funzionante. Se vi è stato spedito un prodotto diverso, sbagliato o danneggiato, dovete reclamare senza indugio e per iscritto presso il venditore. Sul nostro sito internet trovate un utile opuscolo che vi spiega tutto sulla garanzia.

Ricordatevi che anche per gli acquisti di Natale vale il termine di recesso ordinario di 14 giorni dalla data di consegna. Se quindi il regalo vi viene consegnato già durante i primi giorni di dicembre, il termine per recedere gratuitamente a Natale è già spirato! Fareste quindi bene ad informarvi già prima dell'ordine sui desideri della persona alla quale fate il regalo. Per esercitare il diritto di recesso è sufficiente inviare una comunicazione (ad esempio via e-mail o via fax); potete anche utilizzare il modulo che il venditore deve mettere a disposizione sul proprio sito internet. Dopo aver comunicato il recesso dovete rispedire la merce entro 14 giorni; entro lo stesso termine il venditore è obbligato a restituirvi il prezzo, comprensivo delle spese di trasporto.

Il diritto di recesso non vale però per tutti gli acquisti. Non potete ad esempio recedere gratuitamente se avete ordinato un prodotto su misura e nemmeno se avete acquistato un servizio del tempo libero, quale un biglietto per un concerto, un pacchetto turistico o un volo. Il diritto di recesso è escluso anche per i prodotti sigillati quali CD, DVD, giochi per PC se avete aperto la confezione. In molti casi il recesso è escluso anche per motivi di igiene, ad esempio nel caso di indumenti intimi.

E per finire, ecco i nostri consigli per acquistare i vostri regali di natale online in sicurezza:
  • Informatevi in anticipo sul venditore (ad esempio inserendo il nome del commerciante in un motore di ricerca).
  • Attenzione in caso di offerte particolarmente vantaggiose: solitamente il venditore non ha nulla da regalare!
  • Il sito internet deve contenere almeno i dati di contatto dell'azienda (indirizzo postale, numero di telefono, indirizzo e-mail), informazioni sul prezzo, il pagamento, il diritto di recesso e la garanzia legale.
  • Evitate se possibile pagamenti anticipati e scegliete strumenti di pagamento sicuri quali la carta di credito o Paypal.
  • Leggete attentamente la descrizione del prodotto/servizio e in caso di dubbio chiedete chiarimenti al venditore.
  • Salvate tutti i documenti relativi all'acquisto e fate degli screenshot dei singoli passaggi dell'ordine.
  • Se alla consegna il pacco dovesse essere danneggiato, accettatelo soltanto con riserva o rifiutate la consegna, indicando il motivo (ad esempio “pacco danneggiato”).
  • Verificate subito dopo alla consegna se il prodotto è funzionante e se corrisponde a quanto ordinato – in caso contrario reclamate subito e per iscritto.


Per maggiori informazioni potete rivolgervi al Centro Europeo Consumatori Italia – ufficio di Bolzano al numero 0471/980939 oppure inviare una e-mail a info@euroconsumatori.org. Il nostro Centro vi assiste gratuitamente e vi aiuta a risolvere il vostro reclamo contro una azienda che ha sede in un altro Paese dell'UE, Islanda o Norvegia, anche ricorrendo ad uno degli organismi di soluzione alternativa delle controversie.


Comunicato stampa
Bolzano, 21 novembre 2017


 

  indietro