Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano
  indietro

01.06.2016

CONSIGLI PER VIAGGIARE IN SICUREZZA

 
A cosa bisogna fare attenzione prima di stipulare un'assicurazione viaggio?

  • Ogni assicurazione copre esclusivamente eventi imprevedibili ed inevitabili
  • qual è la meta del viaggio? Nel proprio paese, in UE oppure fuori dall'UE?
  • Per i viaggi verso il Canada e gli Stati Uniti molto spesso vengono offerte polizze speciali
  • Occorre leggere attentamente le condizioni di assicurazione
  • Chi viaggia più di una volta all'anno deve valutare la possibilità di stipulare una polizza con copertura annuale, spesso più conveniente di quella stipulabile per un viaggio solo
  • Anche se a prima vista la polizza non sembra stipulabile a causa della nazionalità o della residenza, ne vale la pena contattare l'assicurazione telefonicamente ovvero per email chiedendo se si tratti di un ostacolo veramente insormontabile
  • Le prestazioni assicurative essenziali riguardano solitamente la malattia e il recesso
  • Nella maggioranza dei casi, in un pacchetto viaggio viene offerta anche l'assicurazione (in questo caso guardare attentamente la polizza!)
  • Il prezzo della polizza non dovrebbe giocare un ruolo fondamentale nella scelta verso una determinata assicurazione
  • Per i viaggi all'interno dell'UE vale (solo per i casi di malattia) la Tessera Europea Assicurazione Malattia (TEAM)
  • Per i viaggi fuori dall'UE è pertanto altamente consigliabile stipulare un'assicurazione viaggio per i casi di malattia e incidente
  • Per le assicurazioni di malattia è consigliabile valutare soprattutto i massimali (attenzione: 1.000.000 Euro potrebbe non essere una cifra così esagerata in caso di necessità). Pertanto si consiglia, in caso di dubbio, di chiedere maggiori informazioni alla compagnia assicurativa.
  • In caso di preventivi online è indispensabile leggere tutte le condizioni predisposte dalla compagnia assicurativa, prima di stipulare una polizza! Specialmente:
  • a) in caso di particolari necessità (ad es. in caso di malattia pregressa, ovvero nel caso in caso in cui la assicurazione venga stipulata solo in un secondo momento rispetto alla conclusione del contratto di viaggio: alcune assicurazioni potrebbero in tali casi non ammettere la copertura in caso di recesso);
  • b) per quanto riguarda i limiti massimi nelle assicurazioni di malattia;
  • c) rispetto alle condizioni in tema di trasporto in caso di malattia (chi e quando può prendere decisioni in merito);
  • d) in caso di limitazoni riferite alla residenza o alla nazionalità dell'assicurato (se ad esempio un consumatore residente in Italia stipula un'assicurazione tedesca ovvero austriaca)
  • Qualora qualcosa vi sembri poco chiaro (come ad es. l'assenza di indicazione dei limiti massimi per le assicurazioni di malattia) non esitate a chiamare ovvero a scrivere un'email alla compagnia!


Pertanto il CEC – Ufficio di Bolzano vi augura buon viaggio e rimane volentieri a disposizione per ulteriori informazioni. Potete contattarci via email a info@euroconsumatori.org oppure telefonicamente allo 0471980939.

Bolzano, 01/06/2016
Comunicato stampa

 

  indietro